Dr. Dolhay Balázs

16. Il medico risponde

(1). Domanda: Sono sempre stata in buona salute, anche dal punto di vista ginecologico. Ora sto prendendo degli antibiotici a causa di un'infezione alla gola e mi é venuta una infezione vaginale, perdite vaginali, infiammazione, prurito e sono tutta arrossata. Non posso aver contratto una malattia con un rapporto sessuale poiché sono in astinenza da 8 settimane. Cosa c'e di sbagliato in me, dottore?
Risposta: La vagina e un muro di protezione di 15 strati. (in un muro di un castello corrisponderebbe a 20-30 metri di spessore!). Fuori le mura si trova la "forza di sicurezza" dei bacilli Döderlein, protetta dal mantello acido - proprio come con i "giubbotti antiproiettile"! Con il loro componente chimico ("gas di guerra") essi fanno fuoco contro i germi patogeni. Gentile Signora: Con l'assunzione di antibiotici Lei ha anche distrutto la protezione dei Döderlein. (Lei ha disarmato il Suo esercito!). Non ha piu alcuna forza di resistenza! In questo modo i germi patogeni che stanno aspettando di attaccare, sono in grado di svilupparsi - e cosi l'epitelio della vagina viene distrutto!
Consiglio: In futuro, con l'assunzione di antibiotici dovrebbe contemporamente mantenere il sistema di autoprotezione con l'uso di Colpo-Cleaner lattosio o Femifit Lacto compresse effervescenti.
(2). Domanda:Una volta all'anno ho una infezione vaginale. E poi dura per mesi. E devo consumare i prodotti di un'intera farmacia prima di essere completamente guarita. Perché e cosi, dottore?
Risposta: Con il trattamento medicinale di una infezione vaginale anche il sistema di autoprotezione viene distrutto. Per questo motivo non e il Lactobacillo buono, ma gli agenti infetti in agguato, insensibili ai farmaci applicati, che attaccheranno. Essi si svilupperanno nell'indifeso, distrutto ambiente circostante (un nuovo esercito attaccante!). Questo e il motivo per cui le ricadute si verificano cosí spesso ("...dalla padella alla brace...") e una serie di infezioni permane per mesi, anche se possiamo essere sicuri che il Dottore ha utilizzato il migliore farmaco a disposizione per guarire la prima infezione.
(3). Domanda: Dopo ogni rapporto sessuale con mio marito sento un prurito ed infiammazione della mia vagina e devo farLe visita per farmi curare. Mio marito, naturalmente, giura che non ha un'amante. Ma sono sicura che non é vero! Egli anche comprova questo fatto, perché prima di ogni contatto fisico , si lava il pene per eliminare i batteri che ha portato con sé dalla sua "amichetta". Mi farebbe un favore e curerebbe anche lui, se lo portassi con me?
Risposta: Suo marito non dovrebbe utilizzare un sapone o shampoo normale. Se non c'e nulla di meglio disponibile, dovrebbe piuttosto utilizzare solo semplice acqua pulita - o prendere il nostro Feminine Foam Wash! E Lei dovrebbe usare il nostro Irroratore Vaginale dopo il rapporto sessuale, per esempio con il nostro lattosio Colpo-Cleaner o le compresse effervescenti Femifit Lacto! – Dopo 2 settimane il telefono squilla di nuovo: Dottore, e tutto ok, egli non ha veramente un'amante!
Consiglio: Tutti i fluidi alcalini - come saponi, shampoo, sperma maschile, dispositivo intrauterino,ecc - distruggono il manto acido della vagina. Per recuperarlo, e utile usare Colpo-Cleaner lattosio o SynbioGyn compresse effervescenti.
(4). Domanda: Da quando uso contraccettivi orali la mia vagina e molto piu sensibile durante il rapporto sessuale ed ho anche piu perdite vaginali. C'e una possibilita per evitare ció, dottore?
Risposta: A causa dell'uso di contraccettivi ormonali la parete vaginale diventa piu sottile e meno zucchero puo essere depositato li. Non potrá rafforzare il muro - ma puo aggiungere zucchero (il lattosio) e con esso alimentare i bacilli Döderlein. In questo modo il manto acido diventa piu consistente. Si sentirá molto meglio!
Consiglio: Consiglio: Usi Colpo-Cleaner lattosio o Femifit Lacto compresse effervescenti dopo un rapporto sessuale perché lo sperma maschile é alcalino e distrugge la flora batterica sana!
(5). Domanda (da una Signora laureata): Ho lo stesso ginecologo da molti anni e lo rispetto moltissimo. Penso che qualcosa debba essere sbagliato con il suo sterilizzatore. Dopo gli ultimi controlli la mia vagina si é infettata, sebbene – come conseguenza degli ultimi accertamenti – egli abbia completamente disinfettato la mia vagina con iodio. Allora per fare il mio regolare check-up tumorale sono venuta da Lei. Qui mi sono fatta coraggio e Le ho chiesto di usare lo speculum che ho portato con me, disinfettato dalla fabbrica.
Risposta: Penso che non fosse lo speculum a causare l'infezione. Sembra che utilizzando una grande quantitá di iodio il Suo medico abbia distrutto anche i bacilli Döderlein di"protezione" e di conseguenza quei germi patogeni che erano in attesa di attaccare, hanno potuto svilupparsi.! Credo che questo potrebbe essere stato il problema!
Consiglio: Chieda al Suo medico di usare in futuro solo piccole quantitá di iodio. Gli dica che altrimenti Lei sentirá sempre un forte bruciore. La paziente non mi ha piú chiamato!
(6). Domanda: Sono incinta e ho forti e maleodoranti perdite. Posso usare il vostro Irrigatore Vaginale?
Risposta: se il Suo medico conferma che la bocca dell'utero e chiusa, si.
Consiglio: Per cortesia, faccia attenzione, usi solamente una soluzione a temperatura corporea ed inserisca il tubo dell'irrigatore solo per 2-3 centimetri. Bisogna dire che l'utero in gravidanza e piu sensibile all'acqua fredda che al dolore. Se non é assolutamente sicura, chieda al Suo medico curante! Io sostengo, inoltre, che dopo ogni intervento chirurgico vaginale o cesareo, sia bene applicare la stessa procedura!
(7). Una storia dall'Accademia dello Sport: Dovevo sostenere un esame in piscina. Mi sono rifiutata di farlo perché dopo la visita ai bagni della piscina ho avuto un'infezione vaginale. Avevo anche un'infezione oftalmica.. Ma con gli occhiali avrei potuto risolvere questo problema. Ho fallito l'esame. Su raccomandazione di un'amica, che e una nuotatrice olimpica, ho iniziato ad usare SynbioGyn compresse effervescenti. In seguito ho superato l'esame con grande successo! La ringrazio molto, dottore!
(8). Si! Si! Potete essere in forma e pulite anche in questa parte privata del vostro corpo se si evitano gli effetti collaterali e postumi del nuoto, assunzione di antibiotici e contraccettivi ecc. con l'uso del nostro Irrigatore Vaginale con - per esempio - il nostro Colpo-Cleaner lattosio o Femifit Lacto compresse effervescenti.